Archivi del mese: novembre 2011

Un governo di ottimati. L’ideale? No di certo, ma ahimè il meglio possibile nella situazione in cui l’Italia adesso si trova

Taccuino Italiano, Giornale del Popolo, Lugano,  28 novembre 2011 Per diretta indicazione del presidente della Repubblica oggi è al potere in Italia un governo di ottimati, diremo usando questa antica parola di diretta origine latina che significa persona notabile, ricca, … Continua a leggere

Pubblicato in Taccuino Italiano | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Il vecchio governo parlava troppo, ma questo parla troppo poco

Il governo Berlusconi parlava troppo, ma il governo Monti parla troppo poco.  A breve termine ciò può dare l’idea che stia ponderando  con cura le proprie decisioni,  ma se continua così dà piuttosto l’impressione di essere esitante o peggio ancora … Continua a leggere

Pubblicato in Diario | Contrassegnato , | Lascia un commento

La democrazia alla prova della crisi del debito sovrano: il caso del Belgio (e dell’Italia)

Prisma/nuova serie n.47, 25 novembre 2011 Nel Belgio, dove il Parlamento uscito dalle elezioni del giugno 2010 non è finora riuscito ad eleggere un nuovo governo, anche la scorsa settimana si è conclusa senza alcuna novità di rilievo al riguardo. … Continua a leggere

Pubblicato in La Nuova Bussola Quotidiana | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Oltre a non essere dignitoso, diventare l’ultima ruota del carro franco-tedesco non ci serve

Prisma/nuova serie n. 46, 19 novembre 2011 Giovedì prossimo il nuovo premier Mario Monti si incontrerà a Strasburgo con la cancellliera tedesca Angela Merkel e con il presidente francese Nicolas Sarkozy. Nei limiti di una situazione anormale – in cui … Continua a leggere

Pubblicato in La Nuova Bussola Quotidiana | Contrassegnato , , , | 1 commento

Governo Monti: un progetto politico già ben leggibile sin dalla sua struttura

Taccuino Italiano, Giornale del Popolo, Lugano, 18 novembre 2011 Un’analisi della struttura del nuovo governo presieduto dall’economista e neo-senatore a vita Mario Monti, che si sta formando in Italia, può essere molto utile per comprenderne il progetto politico. I suoi … Continua a leggere

Pubblicato in Taccuino Italiano | Contrassegnato | Lascia un commento

Europa sì, ma quale? Adesso più che mai è ora di domandarselo

IL CASO/ E ora seguiamo la Merkel contro l’Europa dei trattati (e dei burocrati),  Il Sussidiario, 12 novembre 2011   Sostenere che i trattati dell’Unione Europea si possono anche cambiare, e che quindi sulle istituzioni europee si può anche discutere, … Continua a leggere

Pubblicato in Il Sussidiario | Contrassegnato , | Lascia un commento

In questa situazione il principale presidio di libertà sono le forze e le esperienze positive della società civile

Prisma/nuova serie n.45, 10 novembre 2011 Un rombo oscuro accompagna la rapida svolta che si è registrata in questi giorni sulla scena della vita pubblica del nostro Paese. E’ il rombo di una potente macchina invisibile, ma visibilissima nei suoi … Continua a leggere

Pubblicato in La Nuova Bussola Quotidiana | Contrassegnato , , | 1 commento

L’anglicizzazione dell’italiano corrente: un grave caso di inquinamento cui vale la pena di porre rimedio con urgenza

Tra le varie forme di inquinamento con cui oggi dobbiamo fare i conti una delle più gravi e delle più incontrollate è anche quella di cui meno si parla: si tratta dell’inquinamento linguistico. Un fenomeno serio poiché provoca passività culturale … Continua a leggere

Pubblicato in Diario | Contrassegnato , | 2 commenti

La stretta alleanza tra Francia e Germania della quale stiamo facendo le spese non è fatto nuovo bensì una realtà radicata, strutturale. Teniamone conto

  IL CASO/1. Cosa può fare l’Italia contro il “Merkozy”,  il Sussidiario, 4 novembre 2012 C’è qualcosa di patetico nella sorpresa con cui non soltanto molti cronisti (ai quali ormai si chiede soprattutto di essere abili nel maneggio di I-phone … Continua a leggere

Pubblicato in Taccuino Italiano | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento