Archivi del mese: ottobre 2021

Francesco vota Biden: un equivoco che si poteva evitare

«La difesa dell’innocente che non è nato (…) deve essere chiara, ferma e appassionata, perché lì è in gioco la dignità della vita umana, sempre sacra, e lo esige l’amore per ogni persona al di là del suo sviluppo. Ma … Continua a leggere

Pubblicato in Diario | Contrassegnato , , , | 9 commenti

«no green pass», il fenomeno e le sue molte facce

Tra salute pubblica e libertà personale, Corriere del Ticino*, 27 ottobre 2021 I manifestanti «no green pass» che lo scorso 9 ottobre invasero e misero a soqquadro la sede centrale a Roma della Cgil, il sindacato vicino ieri al Partito … Continua a leggere

Pubblicato in Corriere del Ticino | Contrassegnato , , | Lascia un commento

La censura che incombe, e come ci se ne può liberare

La libertà, e i limiti crescenti che sta incontrando in ambiti che per natura loro sarebbero preposti al libero confronto delle idee, è stato lunedì scorso a Milano il tema di un incontro promosso dall’Associazione Nonni2.0, http://www.nonniduepuntozero.eu , un club … Continua a leggere

Pubblicato in Diario | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Draghi, la dittatura e quello che conviene sperare

Se facciamo lo sforzo di liberarci del tremendo significato impresso alla parola dalle dittature del secolo scorso e torniamo al suo senso originario, che risale all’antica Roma, possiamo tranquillamente concludere che oggi ci governa un dittatore.

Pubblicato in Diario | Contrassegnato , , , | 5 commenti

Commissione / Polonia. In ballo non è lo stato di diritto, ma la scelta tra democrazia e oligarchia

Ogni competenza che passa oggi dagli Stati membri all’Unione Europea esce dal campo della democrazia ed entra in quello dell’oligarchia. Non sarebbe così nell’Europa che vorremmo, ma che non c’è. Così invece vanno le cose nell’«Europa» che oggi c’è.

Pubblicato in Diario | Contrassegnato , , | 1 commento

Il Pnrr e l’ape italiana che vola anche senza ali

La crescita economica e la macchina dello Stato, Corriere del Ticino, *, 16 ottobre 2021 Quest’anno l’economia italiana crescerà più di quanto ci si attendeva. Il Fondo Monetario Internazionale ha annunciato di prevedere adesso una crescita del 5,8 per cento, … Continua a leggere

Pubblicato in Corriere del Ticino | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Lo Stato, il vaccino e quello che c’è di profondamente ingiusto

C’è qualcosa di un po’ irritante nella commiserazione con cui molti benpensanti di casa nelle trasmissioni televisive di commento, i cosiddetti talk show, sono soliti giudicare le tesi di chi rifiuta il vaccino anti-Covid19 e si oppone all’obbligo di esibire … Continua a leggere

Pubblicato in Diario | Contrassegnato , , | 1 commento

«No vax»: non una massa di sciocchi ma il sintomo di un grave disagio che sarebbe meglio non ignorare

Come mai il proverbiale Palazzo non capisce (almeno che finga di non capire) che il rifiuto, quando non la mobilitazione pubblica di massa contro la vaccinazione anti Covid19, è il sintomo di un disagio sociale che va ben oltre la … Continua a leggere

Pubblicato in Diario | Contrassegnato | 1 commento

La Commissione, Putin e l’energia di cui disporremo (forse) tra cento anni

Diversamente da ciò che di solito ci si vuole far credere, fra chi sul mercato internazionale offre energia e chi la domanda non esiste di per sé alcun conflitto. Chi compra ha bisogno di comprare e chi vende ha bisogno … Continua a leggere

Pubblicato in Diario | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Vertice Ue-Balcani: le questioni cruciali per l’Italia di cui da noi non si è saputo nulla

Di che cosa si è parlato al vertice Ue-Balcani svoltosi nel castello di Brdo pri Kraniu (Slovenia) negli scorsi 5-6 ottobre? A sentire i nostri radio e telegiornali e a leggere i nostri giornali a Brdo non si parlava d’altro … Continua a leggere

Pubblicato in Diario | Contrassegnato , , , | 2 commenti