Archivi tag: RAI

La sinistra rimpiange Giscard per l’aborto. Che malinconia…

Commentando ieri mattina al Tg1 la scomparsa di Valéry Giscard d’Estaing, il capo

Pubblicato in Diario | Contrassegnato , , , , , | 2 commenti

Omofobia, non serve una nuova legge: la Cei, la Rai e la censura

Mentre a tanti gravi problemi urgenti cui il Paese è di fronte non riesce

Pubblicato in Diario | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

La Libia, Don Matteo e la lezione che qualcuno farebbe bene ad imparare

E’ vero che le notizie di prima pagina sono oggi quelle relative alla Libia. Per chi come me cerca di seguire il filo rosso delle vicende, al di là delle briciole sparse

Pubblicato in Diario | Contrassegnato , , , , , , , , , | 2 commenti

Lo sbarco dell’uomo sulla Luna: un’impresa senza motivi rimasta senza alcuna rilevante conseguenza

Lo sbarco dell’uomo sulla Luna fu un’impresa senza motivi (se non un contingente motivo politico) rimasta senza

Pubblicato in Diario | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Censure e manipolazioni del “Servizio pubblico radiotelevisivo”: il caso della Marcia per la Vita di Washington secondo il Tg di Rai 2

Una vergognosa manipolazione: in altro modo non si potrebbe definire il servizio da Washington che ieri sera il telegiornale delle 20,30 di Rai2  ha dedicato,

Pubblicato in Diario | Contrassegnato , , , | 1 commento

Perché la Rai ha urgente bisogno di un presidente che non sia un amico degli amici: cinque buoni motivi, tanto per fare qualche esempio

Nel “profilo” Facebook  dove i contenuti di questo sito vengono automaticamente ripubblicati, alcune mie recenti osservazioni sullo scontro politico attorno alla nomina

Pubblicato in Diario | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

La battaglia pro o contro Marcello Foa alla Rai: l’ultima grande occasione che Berlusconi sta perdendo

Schierandosi a fianco del Pd contro la convalida della nomina di Marcello Foa a presidente della Rai Silvio Berlusconi sta perdendo la sua ultima occasione per dimostrare ciò che purtroppo non ha mai dimostrato: ossia di volere davvero

Pubblicato in Diario | Contrassegnato , , , | 1 commento

Renzi e le due anime della Toscana

Taccuino Italiano, Giornale del Popolo, Lugano, 5 marzo 2015 In Italia il governo ha annunciato che entro il prossimo aprile presenterà un progetto di riforma della Rai, la Radiotelevisione di Stato. Benché finanziato non solo da un canone che ha … Continua a leggere

Pubblicato in Taccuino Italiano | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

L’Islam che non c’è di Tahar Ben Jelloun e la favola del “servizio pubblico” radiotelevisivo

La laicità della RAI , La Nuova Bussola Quotidiana, 3 marzo 2015 Lo scorso giovedì 26 febbraio  «Restate scomodi» — trasmissione pomeridiana di Rai radio1 che è un vero e proprio monumento al “politically correct” — è stata largamente dedicata … Continua a leggere

Pubblicato in La Nuova Bussola Quotidiana | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

La RAI, un’eredità del fascismo che fa troppo comodo a chi è al potere

Riforme? La RAI resta nelle mani dei partiti, La Nuova Bussola Quotidiana, 27 febbraio 2015 Premier ma anche segretario generale del maggiore partito italiano, Matteo Renzi ha annunciato la sua intenzione di riformare la RAI con l’obiettivo di metterla al … Continua a leggere

Pubblicato in La Nuova Bussola Quotidiana | Contrassegnato , | Lascia un commento