Quando essere veloci è più importante che sapere di che cosa si sta parlando: il caso della rassegna stampa di Sky Tv

La vicenda politica oggi è quello che è, ma talvolta l’informazione finisce per essere anche peggio. Frutto di una cultura per la quale Continua a leggere

Annunci
Pubblicato in Diario | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Speriamo che la Lega se la cavi (e Salvini non perda la testa)

La crisi del governo giallo-verde sta dando ulteriore impulso allo stile carnevalesco che ormai da tempo Continua a leggere

Pubblicato in Diario | Contrassegnato , , , , , | 4 commenti

Lega e Movimento 5 Stelle: le ragioni della fine della loro solida alleanza provvisoria

Con l’apertura, proclamata ieri, della crisi del governo giallo-verde o governo Lega-5 Stelle, si compie la prima fase di un’esperimento politico che ho seguito attentamente sin dalla mia nota del Continua a leggere

Pubblicato in Diario | Contrassegnato , , , | 1 commento

La crisi della lingua italiana: un problema che sarebbe meglio non trascurare

Anglicismi: quando il troppo stroppia, Corriere del Ticino*, 7 agosto 2019

Sorprende quanto  passivamente in Italia la cultura e i ceti dirigenti stiano subendo l’ingiustificata invasione di parole in inglese che hanno ormai trasformato l’italiano corrente quasi in una lingua creola. Continua a leggere

Pubblicato in Corriere del Ticino | Contrassegnato , , , , , , , | 2 commenti

Novità in “Le caricature di Marina Molino”

            Boris Johnson, Enzo Moavero Milanesi, Giovanni Tria

Tutte le oltre 100 caricature  pubblicate in questo sito si possono vedere ferme e in maggiori dimensioni cliccando più sopra su “Le caricature”.

 

Pubblicato in Taccuino Italiano | Contrassegnato , , | Lascia un commento

La favola del riscaldamento antropico globale: le fragili basi scientifiche e le solide ragioni politiche

Ci mancava solo l’astronauta. “Dalle foto mie e dei miei colleghi negli ultimi sei anni ho visto i cambiamenti nel pianeta, con i deserti che avanzano e i ghiacci che Continua a leggere

Pubblicato in Diario | Contrassegnato , , , , , | 1 commento

Negoziare l’autonomia con questo governo è tempo perso. Meglio attendere che ce ne sia un altro

La coabitazione dentro un medesimo governo di un partito “girondino” come la Lega, espressione grezza ma indubbia  di ceti produttivi, con un partito “giacobino” come i 5 Stelle, espressione altrettanto tipica Continua a leggere

Pubblicato in Diario | Contrassegnato , , , , | 2 commenti

Migranti: quello che non si dice, ma che sarebbe utile sapere

Le coste  italiane e il trattato di Dublino, Corriere del Ticino*, 25 luglio 2019

Ogni grande o piccolo problema alla ribalta della scena pubblica italiana – quindi anche quello dei migranti su cui ci soffermeremo qui — oggi viene comunque distorto Continua a leggere

Pubblicato in Corriere del Ticino | Contrassegnato , , , , , | 3 commenti

Il governo, i mali dell’Italia e l’ombra lunga di Marx e di Lenin

Sarebbe importante rendersi conto (per potersene poi liberare) di quanto le nefaste eredità di Marx e di Lenin gravino ancora sulla cultura politica del nostro Paese. Il fatto che Continua a leggere

Pubblicato in Diario | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

La strana vicenda della petroliera sequestrata nello Stretto di Hormuz. E il ruolo possibile dell’Italia.

La vicenda della petroliera britannica Stena Impero — sequestrata dai pasdaran mentre era in navigazione nello stretto di Hormuz – aggiunge un altro capitolo a una lunga storia sempre dai vaghi contorni. Una strana nebbia informativa Continua a leggere

Pubblicato in Diario | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento