Il caso difficile dei rapporti con la Svizzera, il paese che alla Farnesina non sanno bene dove sia

Taccuino Italiano, Giornale del Popolo, Lugano, 22 novembre 2017

Scegliendo Roma quale meta del suo primo viaggio ufficiale oltre frontiera il nuovo ministro degli Esteri della Confederazione Elvetica Ignazio Cassis (figlio di emigranti sardi e tra l’altro  anche cittadino italiano fino alla vigilia della sua nomina.  Nda), ha evidentemente inteso dare un segno che va al di là dei risultati immediati che poteva ricavare dal suo incontro di ieri con Angelino Alfano, ministro al tramonto di un governo prossimo ad uscire di scena. Continua a leggere

Annunci
Pubblicato in Taccuino Italiano | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

I lupi sono tornati, e adesso sbranano anche gli esseri umani, ma guai a dirlo

E ora il branco di lupi torna a fare paura, Il Giornale, 19 novembre 2017

Lo scorso 21 settembre, mentre camminava da sola lungo una spiaggia deserta a Maroneia, nel nord della Grecia, una turista inglese è stata aggredita e sbranata da un branco di lupi. Il poco che restava di lei Continua a leggere

Pubblicato in Il Giornale | Contrassegnato , , , | 3 commenti

Novità in “Le caricature di Marina Molino”

 

                                        Diego Abatantuono

Pubblicato in Diario | Contrassegnato | Lascia un commento

Trump, Xi Jinping e la politica per l’Estremo Oriente che l’Italia potrebbe avere, ma non ha

 Inizia con questo commento una mia collaborazione con il quotidiano milanese Il Giornale 

>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

Asia: investimenti, impariamo dall’ America, Il Giornale, 11 novembre 2017

In un elegante “resort” sulla riviera di Da Nang — sede durante la guerra in Vietnam di una grande base aerea americana, obiettivo di furiose offensive dei Vietcong, e oggi terza città del Paese dopo  Ho chi Minh, l’antica Saigon, e Hanoi —  il presidente Trump Continua a leggere

Pubblicato in Il Giornale | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Cristiani, cultura, politica e media: una presenza sommersa

 Oggi, non una volta, non tanto tempo fa,  quasi un italiano su due, per l’esattezza il  49 per cento, si definisce cattolico; e il 33 per cento dice di assistere alla messa almeno una volta alla settimana. Chi lo afferma non è un vecchio parroco un po’ illuso.  Nel suo Demoscoppiati?,  Continua a leggere

Pubblicato in Diario | Contrassegnato , , | 1 commento

Sicilia: gli antichi mali di un’autonomia senza responsabilità, Nello Musumeci e la vittoria del centrodestra

Taccuino Italiano, Giornale del Popolo, Lugano, 7 novembre 2017

In Sicilia, dove domenica si è votato per l’elezione del presidente e del parlamento regionale, il candidato alla presidenza della coalizione di centro-destra, Nello Musumeci, ha vinto con il 39,8 per centodei voti. Seguono il candidato del Movimento 5 Stelle, Giancarlo Cancelleri, con il  34,7, e il candidato del Pd, Fabrizio Micari, con il 18,7 per cento dei voti. Tanto più considerando che il governo regionale uscente era di centrosinistra, la sconfitta di quest’area è grave. La somma dei voti di Fabrizio Micari e di Claudio Fava, candidato del partito dei dissidenti del Pd guidati da D’Alema e da Bersani, è infatti pari al 24,8 per cento. Se anche fosse rimasto unito il Pd sarebbe ugualmente arrivato terzo.

Continua a leggere

Pubblicato in Taccuino Italiano | Contrassegnato , , , | 1 commento

Donald Trump in Asia, le elezioni in Sicilia e le urgenze del mondo in cui viviamo

Con una sosta alle isole Hawaii — durante la quale ieri ha reso omaggio alla memoria delle vittime dell’attacco giapponese del 1941 su Pearl Harbour – Donald Trump ha iniziato un viaggio ufficiale di dodici giorni nell’ Estremo Oriente.  La prima Continua a leggere

Pubblicato in Diario | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Dopo il massacro terroristico a New York: perché la teoria del “lupo solitario” è una pura e semplice perdita di tempo

Dopo il massacro terroristico dell’altro ieri a New York  la teoria del “lupo solitario” è tornata prepotentemente alla ribalta del circo mediatico internazionale. E’ una teoria, o forse più esattamente un luogo comune, che ha il vantaggio Continua a leggere

Pubblicato in Diario | Contrassegnato , , , , , | 1 commento

Boschi in fiamme  in Val di Susa e in Lombardia: il vero piromane sono l’incuria e l’abbandono, frutto perverso dell’ideologia “verde”

Con gli incendi di boschi, che in questi giorni interessano vaste aree di alcune valli piemontesi ( ma anche in Lombardia il  monte Campo dei Fiori presso Varese, e in provincia di Sondrio le valli Fabiolo e Tartano) torna ancora una volta sulla scena  il mito del Grande Piromane: il furtivo capro Continua a leggere

Pubblicato in Diario | Contrassegnato , , , , , , , , | 2 commenti

Dopo il referendum: la trappola in cui dobbiamo ardentemente sperare che Roberto Maroni non vada a cadere

A pochi giorni dai referendum regionali della scorsa domenica in Lombardia e in Veneto le cose stanno già cominciando a mettersi male. Dalle direzioni centrali di tutti i partiti di ogni orientamento (paradossalmente la Lega Nord compresa) fino Continua a leggere

Pubblicato in Diario | Contrassegnato , , , , , , , , | 2 commenti